Tag Archives: AM

Pistoia, r u mine?

10 Ago

Già, perché il 17 luglio 2014 sono andata a vedere gli Arctic Monkeys a Pistoia. 
Volevo scriverne prima, ma tra una cosa e l’altra alla fine non l’ho fatto e vabbé, ne scrivo adesso. 
Ammetto che tra tutti i concerti che ho visto, è quello che mi è piaciuto di meno. 
Ho quasi apprezzato di più il fomento nell’attesa, ritrovare i vecchi amici, le corse per i primi posti, il “dai ragà ma quando finiscono i The Kills” (che ho anche apprezzato, sinceramente parlando)…
E poi sono arrivati loro. 

Con mezz’ora e passa di ritardo. 
Che manco Roger Waters s’è fatto aspettare così tanto. 
E questo ci porta al primo motivo dei contro:
Prestazione: caro Turner e company, sei bravo sei bello e sei fotomodello, ma farsi attendere così tanto, per poi suonare un’ora e un quarto nemmeno, no grazie.
Pogo: o quello che è, o come lo chiamate. Ditemi voi, come fate a godervi un concerto prendendovi a spintonate, a cazzotti e a fare TUTTO tranne che godersi il concerto. Io non dico di stare fermi, ma un conto è sentirlo, saltare, ballare, cantare, un conto è dassi di botte. Cioé siete dei coglioni. Con amore. 
Pubblico: che ci riporta al punto di prima probabilmente. Non so, a me metà della gente che c’era mi ha dato l’impressione che ci fosse tanto per fa’ qualcosa a caso (cioé rovinare la serata alle persone che volevano godersi il concerto). Nei concerti a cui sono stata, magari anche il target (?) e il pubblico era diverso, ma tutti seguivano quello che succedeva sul palco, erano partecipi, ballavi, ti scatenavi, ma comunque l’attrazione principale era la musica.
Qui niente. 
Boh. 
Tant’è che eravamo in ottava fila, poco dopo l’inizio la mia amica si è sentita pure male e siamo finite sugli spalti. Poi abbiamo ripreso coraggio siamo riuscite ad arrivare in seconda fila (riuscivo a contare i peli del naso di Turner-), però ragazzi, ‘na fatica…

Ed ecco i pro:
-Visuale: effettivamente, eravamo vicine. Vicinissime. 
-Musica: beh, cosa più importante, a me gli Arctic Monkeys piacciono, e quindi, tralasciando traslochi di posto e disagi vari, mi sono divertita. Anche perché, sono bravi, Turner secondo me ha anche un bel tocco con la chitarra, è stato bello, e penso che alla fine questa sia la cosa più importante. Mi è piaciuta anche la scaletta, hanno fatto un sacco di pezzi di AM (ovviamente), album che sto apprezzando sempre di più, e forse comincio a preferirlo a Favourite Worst Nightmare.
Nonostante tutto, io ci ritornerei subito ad un loro concerto ♥

Adesso non mi resta che aspettare i Gorillaz e i Daft Punk (AHAHAHAHAH T___T)

Annunci